CO78136 – Informativa sul trattamento di dati personali

scarica la versione pdf

Il Regolamento (UE) 2016/679 (“GDPR”) stabilisce che il soggetto interessato debba essere preventivamente informato in merito all’utilizzo dei dati che lo riguardano e che il trattamento di dati personali sia ammesso solo con il consenso espresso del soggetto interessato salvo i casi previsti dalla legge.

Ai sensi dell’articolo 13 del regolamento predetto, forniamo le seguenti informazioni.

Titolare del trattamento

Il Titolare del trattamento dei dati personali è Il Comune di Padova – Settore Servizi Sociali, con sede in via del Carmine 13 – 35137 Padova, P.IVA 00644060287, i cui dati sono a disposizione sul sito web www.padovanet.it, che ha incaricato come Responsabile esterno del trattamento per l’erogazione del servizio la Cooperativa Sociale Terr.A. – Idee e servizi di animazione nel territorio scarl, con sede in via Orus, 4 – 35129 Padova, P.IVA 01046780282, i cui dati sono a disposizione presso la sede della Cooperativa stessa e sul sito web www.coopterra.it.

Finalità del trattamento

I suoi dati personali, anche “particolari” (ex dati sensibili relativi, ad esempio, al suo stato di salute), dalla Cooperativa raccolti o comunque alla medesima forniti, da Lei o da terzi, saranno trattati per le seguenti finalità:

  1. presa in carico ed erogazione di informazioni in risposta alle sue richieste
  2. attivazione di servizi di natura sociale in collaborazione con il Comune di Padova
  3. attivazione di servizi domiciliari (consegna della spesa, di farmaci, aiuto nel pagamento delle bollette, …) in collaborazione con il Centro Servizio Volontariato provinciale di Padova (csvpadova.org) o altri enti/partner per le stesse finalità che saranno eventualmente attivati e il cui elenco è presente nelle sezioni del sito www.chiamcipure.it “servizi sociali” o “ servizi domiciliari” o successive sezioni che verranno eventualmente attivate
  4. verifica a campione, dopo l’erogazione del servizio ed entro 3 mesi dalla presa in carico della richiesta, della qualità e precisione dell’erogazione dello stesso e/o della necessità di ripeterlo e/o di richiederlo di nuovo da parte del chiamante

 Base giuridica

Il conferimento dei dati per i trattamenti di cui alle lettere da a) a d) è necessario all’avvio e alla gestione dei servizi previsti da “Chiamaci pure”. L’eventuale rifiuto di concedere tale consenso al trattamento dei dati determinerà l’impossibilità di erogare i servizi. In occasione della telefonata per l’accesso al servizio, la scelta di proseguire con la telefonata dopo l’ascolto del messaggio iniziale equivale ad esprimere il consenso al trattamento dei dati personali.

Periodo di conservazione

I dati personali e “particolari” (ex sensibili) conferiti per le finalità di cui ai punti a), b), c) e d) saranno conservati per un periodo non superiore a 3 mesi o fino ad un mese oltre la fine del periodo della fase di restrizioni causate dal Corona Virus (Covid-19) e per il perseguimento delle finalità sopra menzionate e comunque non oltre i termini dettati da norme di legge e da regolamenti vigenti. A tal fine, anche mediante controlli periodici, viene verificata costantemente la stretta pertinenza, non eccedenza e indispensabilità dei dati rispetto al rapporto, alla prestazione o all’incarico in corso, da instaurare o cessati, anche con riferimento ai dati che Lei fornisce di propria iniziativa. I dati che, anche a seguito delle verifiche, risultano eccedenti o non pertinenti o non indispensabili non sono utilizzati, salvo che per l’eventuale conservazione, a norma di legge, dell’atto o del documento che li contiene. La informo, tuttavia, che i suoi dati potranno essere conservati anche oltre il periodo di tempo necessario alle finalità sopra indicate, se ciò si renda necessario per fini di pubblico interesse, di ricerca scientifica o storica o a fini statistici, come previsto dall’art. 5 del Regolamento Europeo 2016/679.

Modalità e mezzi del trattamento

I dati forniti saranno trattati con mezzi informatizzati e con mezzi cartacei e mettendo in atto adeguate misure di sicurezza come previsto dall’art. 32 dal Reg. UE 2016/679 dal personale della Cooperativa incaricato della erogazione del servizio e secondo i principi di Privacy by design e by default.

Destinatari o categorie di destinatari ai quali i dati personali possono essere comunicati

I dati forniti saranno trattati da:

  1. personale della Cooperativa incaricato della erogazione del servizio;
  2. personale della Cooperativa incaricato della gestione dei sistemi informatici utilizzati nel funzionamento del servizio;

I dati forniti potranno essere comunicati:

  1. al personale del Comune di Padova;
  2. al Centro Servizio Volontariato provinciale di Padova (https://csvpadova.org) di cui alle finalità sopra indicate alle lettere a), b), c) e d);
  3. agli enti/partner che eventualmente verranno coinvolti nel progetto e di cui alle finalità c);
  4. ai responsabili del trattamento preposti come da Reg. UE 2016/679

Trasferimenti internazionali di dati

I suoi dati personali non saranno trasferiti al di fuori dall’Unione Europea. In ogni caso il Titolare del trattamento, potrà avvalersi di piattaforme e di strumenti informatici, per i quali, al fine di legittimare e garantire il trasferimento dei dati fuori dalla comunità UE, sono state sottoscritte clausole contrattuali standard con le società fornitrici del servizio, che partecipano peraltro al Privacy Shield.

Diritti dell’interessato

L’interessato ha diritto di ottenere dal Titolare del trattamento la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che lo riguardano, scrivendo via e-mail a chiamacipure@coopterra.it o chiamando al n.0492323009 e in tal caso ha il diritto di:

– ottenere l’accesso ai dati personali, chiedere la rettifica o la cancellazione dei dati personali o la limitazione del trattamento dei dati personali che lo riguardano o di opporsi al loro trattamento;

– di ricevere in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da dispositivo automatico i dati personali che lo riguardano e ha il diritto di trasmettere tali dati a un altro titolare del trattamento (portabilità dei dati);

-essere informato dell’esistenza di un processo decisionale automatizzato, compresa la profilazione;

–    se espresso revocare il consenso in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità del trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca;

-proporre reclamo all’autorità di controllo (Garante Privacy – http://www.garanteprivacy.it/web/guest/home/docweb/-/docweb-display/docweb/4535524);

In ogni momento l’utente potrà – senza formalità alcuna – esercitare i diritti di cui al Regolamento Europeo sopracitati rivolgendosi al Titolare del Trattamento oppure utilizzando l’apposito modulo per l’istanza messo a disposizione dal Garante su www.garanteprivacy.it.

Questa informativa è disponibile, nella sua versione eventualmente in futuro aggiornata, all’indirizzo internet: www.chiamacipure.it e www.coopterra.it/privacy